DIARIO. PAROLE VELOCI>

foto di Ruggerid08“Si va via da casa presto soltanto per inseguire i sogni. Si potrebbe stare comodamente a casa con madre e padre che ti seguono passo dopo passo”.
Questo risposi ad un amico  quando andai via di casa a 16 anni.

Il sogno fa i conti con la realtà quando si chiama passione, sacrificio e abnegazione. Si diventa presto bambino-uomo, una strana forma antropomorfa! ”

La storia di Fabrizio racconta un pò tutto questo. Mi ha fatto egoisticamnete pensare un pò a me. 

Fabrizio non ha neanche vent’anni. Si racconta e racconta la propria passione. Da una parte la lotta verso se stesso, dall’altra parte la lotta sulla pista d’atletica.

Un percorso comune di ogni persona: il confronto.

Da una parte velocità e potenza dall’altra l’equilibrio totale della mente.Necessarie introspezioni. Da una parte maturità d’uomo dall’altra ancora le recenti reminiscenze della pubertà vissuta

Due aspetti lontani che devono incontrarsi: Corpo e mente. senza questi due elementi e la continua ricerca dell’equilibrio, nessuno può ottenere il meglio.

L’impegno,e il miglioramento investono ogni uomo nella vita di ogni giorno. A lavoro, con la propria famiglia, con gli amici.

Essere onesti e vivere pensando che ogni giorno sia unico. Soltanto in questo modo si riesce a migliorare e migliorasi.

Ho visto nelle sue semplici parole la metafora dell’atletica come passione e sacrificio.

Sono, le sue , parole semplici.  ma… dove arriva la semplicità arriva la chiarezza verso se stessi e verso il monfo

Ho deciso di dar spazio a questo ragazzo che utilizza lo “strumento” dello scrivere non come un qualcosa di “fine a se stesso” come sempre accade nella letteratura e in quelli che si spacciano per poeti e scrittori, ma come un qualcosa di reale, vero, sudato e giovanile.

Se si cerca qualcosa di vero , le sue parole lo permettono.

Fabrizio curarà a breve un diario su questo blog.

edited by http://www.dimitriruggeri.com

  • Visita la Vetrina di POPact [Eventi ad Arte]
  • Richiedi un Servizio

    • Eventi in moviemento

    ISCRIVITI a POPact channel Gallery EventsVideo ArtInterviewTrailer
    Annunci

    Informazioni su Staff "Il Blog di DIMITRI, il verseggiatore"

    Dimitri Ruggeri è un poeta e performer vocale. Consegue la maturità presso Scuola Navale “F. Morosini” di Venezia e la laurea all’Università “La Sapienza” di Roma. Tra le raccolte poetiche si segnalano Parole di grano (2007), Status d’amore (2010), Carnem Levare, (2008), Il Marinaio di Saigon (2013, Premio della critica Mioesordio 2014 – Gruppo Editoriale L’Espresso), Soda caustica (2014). Ha partecipato a Poetry Slam, Festival di poesia e ai più importanti Festival di videopoesia in Europa. Nel 2006 è stato ospite al programma RAI (Futura) Miss Poesia. Ha viaggiato in più di settanta paesi nel mondo. Maggiori informazioni su www.dimitriruggeri.com Vedi tutti gli articoli di Staff "Il Blog di DIMITRI, il verseggiatore"

    One response to “DIARIO. PAROLE VELOCI>

    • Rob

      Sempre autentico nel cogliere l’essencia delle cose. L’immagine che hai usato rafforza la metafora tra le righe. Complimenti. Seguirò il cammino del tuo corrispondente ben volentieri. A presto.

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: