Archivi categoria: Le mie poesie

Ruggeri su La bottega di poesia di Repubblica

Una poesia tratta dalla raccolta Radon è stata selezionata dall’edizione romana di Repubblica che come nelle altre città italiane, da Milano a Palermo, ha inaugurato la sua “Bottega di poesia”. La cura delle poesie, che sono state selezionate e pubblicate settimanalmente su Repubblica, è affidata a Gilda Policastro, poetessa, narratrice e critica letteraria. Continua a leggere


Arriva Radon Poetry

La raccolta di poesie Radon 332.6042009 di Dimitri Ruggeri, disponibile in formato elettronico con licenza creative commons, non è soltanto un omaggio alla città dell’Aquila che, il sei aprile duemiladiciannove, commemora le vittime del terremoto del duemilanove ma si configura come un ponte semantico che lega in modo indissolubile l’evento all’altra vicina devastazione tellurica del millenovecentoquindici che colpì il Centro Italia, in modo particolare la Marsica e Avezzano con più di trentamila morti. [continua]


RITRATTI DI POESIA.280: Ruggeri tra i migliori TwitterPoetry

Un testo di Dimitri Ruggeri è arrivato tra i primi dieci al concorso Ritratti di Poesia.280 2018-2019, manifestazione promossa e organizzata dalla Fondazione Cultura e Arte, emanazione della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, in collaborazione con InventaEventi S.r.l.

I testi sono stati selezionati da una giuria composta dai poeti: Claudio Damiani, Giulia Martini, Giovanna Rosadini. Il TwitterPoetry di Ruggeri è il n. 18. Continua a leggere


La scossa di Bambini e Zanzare

Il lettore riceve da queste poesie una lieve perturbazione elettrica, che ricarica e nutre e lo fa schizzare in un percorso quotidiano e galattico. Dalla fessura della persiana si apre uno scorcio, uno squarcio: binari che tagliano e mettono a fuoco (a nudo) situazioni diverse e attuali nel mondo. Continua a leggere


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: